storia

A Podgorica, Tito, Marx ed Engels bruciano all’inferno

Un universo di icone, sfondi dorati e affreschi che ci affascina con suggestivi e potenti racconti per immagini. “Una delle chiese più interessanti dei nostri tempi”, come l’ha definita il Journal of Orthodox Arts. Stiamo parlando della cattedrale della Resurrezione di Podgorica. Nel suo straripante eccesso di decorazioni si nasconde un’opera che ha suscitato diverse polemiche, quando la chiesa fu consacrata nel 2013.

Il Khlong Saen Saep di Bangkok

Nell’ultimo secolo una sfrenata urbanizzazione ha trasformato il volto della capitale thailandese. Alle imbarcazioni si sono sostituiti gli autobus, i tuk tuk, i taxi, la metropolitana, le auto, lo Sky Train. Molti canali sono stati interrati ma altri continuano a far parte del tessuto urbano. Tra questi, non possiamo non imbatterci nel Khlong Saen Saep almeno una volta, anche solo per caso. Un marciapiede all’improvviso si trasforma in banchina, una strada diventa ponte, e sotto di noi sfreccia una long tail boat con un barcaiolo in bilico sulla falchetta come un abile equilibrista.

Torna in cima